Caricamento Eventi

I tesori della Giordania – alla scoperta di Petra e Wadi Rum

Dal 4 all’ 8 ottobre 2023

1° Giorno – 04 Ottobre 2023 – Italia – Aqaba

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Bergamo Orio al Serio ai banchi della compagnia aerea low cost Ryanair. Disbrigo delle formalità aeroportuali e partenza per Aqaba. Dopo il disbrigo delle formalità aeroportuali, incontro con l’assistente locale. Partenza in bus riservato per il trasferimento in hotel con tour panoramico della città. Aqaba è l’unico sbocco che la Giordania ha sul Mar Rosso. È stata fra le prime città arabe costruite su questo territorio, nota come Ayla e della quale sono stati scoperti alcuni resti archeologici. Fra le bellezze da ammirare c’è il Forte, o Castello dei Mammalucchi, edificato durante le Crociate. Girovagando per la città, inoltre, non ci si può non fermare in uno dei tanti souk che rispecchiano l’anima più vera e profonda di Aqaba. Molte le scoperte sensazionali fatte su questo territorio, tra le quali c’è una delle chiese più antiche mai costruite, risalente forse al IV secolo e realizzata con fango e mattoni. Aqaba viene citata varie volte nella Bibbia legata al Re Salomone, all’Esodo ed alla Regina di Saba. Arrivo al Movenpick Resort Aqaba Hotel***** o similare e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

2° Giorno – 05 Ottobre 2023 – Aqaba – Wadi Rum

Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Partenza in bus riservato per raggiungere Wadi Rum, un paesaggio lunare formato da antichi letti di fiume, montagne scolpite dal vento e deserto di sabbia dal color pastello. All’avamposto “Beau Geste” i “legionari” vi offriranno caffè speziato al cardamomo per una piccola pausa prima di proseguire con un safari fotografico in Jeep 4×4 nell’oasi di “Lawrence d’Arabia”. Un’esperienza davvero “fuori dal mondo”! Pranzo in corso di visita. Al termine sistemazione nel campo tendato MAZAYEN RUM LUXURY CAMP dove vivrete l’esperienza di dormire una notte sotto le stelle. Cena e pernottamento.

3° Giorno – 06 Ottobre 2023 – Wadi Rum – Petra

Prima colazione e partenza in bus riservato per raggiungere Petra, famoso sito archeologico nel deserto sudoccidentale della Giordania. Risalente al 300 a.C., fu la capitale del Regno nabateo. Accessibile tramite una stretta gola chiamata Al Siq, contiene tombe e templi scavati nelle pareti di arenaria rosa, da cui deriva il suo nome “Città rosa”. La splendida città fu scolpita nei monti Sharah color rosa dai Nabatei e scomparve dalla storia fin quando non fu riscoperta dallo svizzero Burkhardt. Petra divenne famosa nel VII sec. A.C., quando gli Edomiti si stabilirono a Umm al-Biyara e in altre roccaforti nella zona montuosa e costruirono una città a Tawilan sopra ‘Ain Musa, sulle colline nord. Sottomessa all’Assiria, a Babilonia e poi alla Persia, Edom nel III sec. A.C. divenne il nucleo di uno stato arabo: il regno dei Nabatei e la sua capitale era proprio Petra. Pranzo in corso di escursioni. Originari della dell’Arabia settentrionale, i Nabatei sono citati per la prima volta dallo storico del I sec. A. C. Diodoro, il quale racconta che nel 312 a. C. Antigono (con un occhio solo) inviò il suo generale Ateneus contro “la terra degli arabi che sono chiamati Nabatei” 8 a quel tempo una popolazione nomade che allevava bovini e ovini ed erano in grado di sopravvivere per lunghi periodi nel deserto, dove creavano reti di bacini sotterranei segreti. Visita al Tesoro, il Teatro Romano, le Corti. Qasr Bint Pharaoum, il Tempio del Leone Alato e altri monumenti. Pranzo in corso di visita. Al termine trasferimento all’ hotel The Old Village**** o similare e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

4° Giorno – 07 Ottobre 2023 – Petra – Piccola Petra – Aqaba

Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Partenza in bus riservato per raggiungere Siq Al-Barid, chiamata “Piccola Petra” a causa delle somiglianze con il sito principale. Si pensa fosse un importante sobborgo di Petra con acceso attraverso una stratta gola simile al Siq ma di scala molto più piccola. Il sito comprende tombe, canali d’acqua e cisterne scavate nella roccia, oltre a resti di affreschi su intonaco. Questa è una delle caratteristiche di Beida ed è il luogo in cui si svolgevano molte attività religiose come la Festa della Bevanda (quando il re dei Nabatei ospitava e offriva bevande ai suoi ospiti). Alcuni affreschi rinvenuti in una grotta rappresentano immagini di viti, confermando che la zona era anche un’area di produzione vinicola. Pranzo in corso di visita. Proseguimento per Aqaba. Arrivo e sistemazione nelle camere riservate al Movenpick Resort Aqaba Hotel***** o similare. Cena e pernottamento in hotel.

 5° Giorno – 08 Ottobre 2023 – Aqaba – Italia

Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Trasferimento all’aeroporto di Aqaba. Disbrigo delle formalità aeroportuali e partenza con volo low cost per Bergamo Orio al Serio.

Per maggiori informazioni:

I tesori della Giordania

 

Torna in cima